Came Domotic 3.0

Domotica per appartamento da 100 mq

Domotica per appartamento da 100 mq

L’esigenza

Le esigenze di un appartamento tricamere di circa 100 mq distribuito su un unico livello ruotano tutt’intorno alle abitudini di chi vi abita.
Ecco dunque che i componenti di una famiglia, i loro orari e le loro preferenze a livello di comfort abitativo, creano un “sistema casa” personalizzato e unico che necessita di essere coordinato da un impianto domotico evoluto.
Fondamentali sono gli scenari, ovvero l’impostazione di azioni multiple attivabili sull’impianto con un semplice gesto, grazie ai quali è possibile automatizzare ad esempio la chiusura delle luci e delle tapparelle e l’attivazione del sistema di antintrusione al momento dell’uscita di casa.
In una casa con più stanze e ampi spazi è inoltre necessario gestire la temperatura in maniera personalizzata, a seconda della zona e del tipo di attività che vi si svolge.
Infine, un’abitazione di pregio richiede un sistema di sicurezza adeguato, sia per quanto riguarda la protezione antintrusione e il controllo accessi (videocitofonia, con risposta anche da tablet o smartphone in locale) sia per quanto riguarda gli allarmi tecnici (rivelatori di fughe di gas, di fughe di acqua e di fumo). Il terminale touch screen permette di controllare il sistema tramite una tastiera virtuale utilizzabile per l’inserimento e il disinserimento della centrale collegata. Sulle immagini dei diversi locali presenti sul touch screen vengono riportati anche i rivelatori installati sul campo e, in caso di allarme, verrà evidenziato sul monitor quello da cui proviene l’allarme.
E’ inoltre richiesto di poter gestire le funzioni previste anche gestite anche da dispositivo portatile (Tablet o Smartphone) in locale o da remoto via internet.

La soluzione domotica Came

Per l’impianto domotico dell’appartamento, Came predispone i dispositivi e i moduli necessari per assolvere alle funzioni domotiche:
  • controllo e gestione centralizzata del sistema domotico: 1 terminale touch screen 7” posizionato in zona giorno
  • funzioni di illuminazione: 15 punti luce (3 in cucina, 3 nel soggiorno, 7 nella zona notte e 2 nella zona esterna) comandati da 26 punti di comando (pulsanti di accensione)
  • funzione di automazione: 6 tapparelle motorizzate con relativi comandi locali di apertura e chiusura. 1 tenda esterna con azionamento elettrico e relativi comandi di apertura e chiusura
  • funzione di termoregolazione: 3 zona termiche (zona giorno, zona camera matrimoniale, zona camera bambini) con possibilità di gestione separata;
  • funzione di controllo carichi: controllo di 6 elettrodomestici. Il sistema domotico collega e scollega automaticamente gli elettrodomestici in modo che il consumo totale non superi i limiti del contratto di fornitura di energia elettrica, evitando così black-out derivanti dallo sgancio del contatore
  • funzione di lettura dei consumi energetici: visualizzazione dei dati istantanei e storici dei consumi dei singoli carichi elettrici per opportune valutazioni economiche
  • scenari: ovvero impostare azioni multiple attivabili sull’impianto con un semplice gesto
  • funzione di sicurezza: centrale antintrusione a 8 ingressi, 1 tastiera di programmazione, 2 sensori gas ed 2 sensori fumo.
  • funzione di supervisione e controllo remoto di tutte le apparecchiature: APP per dispositivi portatili

Tag: domotica per appartamento progetti domotica casa domotica per il risparmio domotica per controllo domestico impianti domotici per la casa prodotti domotica installatori di impianti domotici funzioni e vantaggi domotica domotica per la sicurezza